Scegliere il compressore rotativo a vite giusto

Banner Ceccato Reliability
I compressori rotativi a vite sono disponibili in tutte le forme e dimensioni. E con diverse caratteristiche. Quindi, quali sono le tecnologie per compressori a vite più importanti? Quale, tra queste. è la più adatta alle tue esigenze?

Partiamo dall'inizio: il compressore rotativo a vite stesso. Questo tipo di compressore d'aria richiede un fabbisogno estremamente elevato. Questo perché combina molte caratteristiche che lo rendono ideale per una varietà di applicazioni industriali e professionali.

Di seguito sono riportate alcune caratteristiche che differenziano i compressori a vite da altri tipi di compressore:

  • Basso consumo energetico: i migliori compressori rotativi a vite utilizzano meno energia per produrre aria di alta qualità. Di conseguenza, possono ridurre notevolmente i costi di esercizio.
  • Funzionamento conveniente: i compressori rotativi a vite possono fornire in modo affidabile una fornitura d'aria continua. Inoltre, sono progettati per fornire portate d'aria molto elevate.
  • Facilità di manutenzione: poiché hanno meno componenti interne, la manutenzione di questi compressori è molto meno necessaria. Ciò significa che i migliori compressori rotativi a vite riducono drasticamente i costi di manutenzione.
  • Sicurezza eccezionale: il funzionamento dei compressori rotativi a vite è sicuro.
  • Prestazioni affidabili in condizioni difficili: i migliori compressori rotativi a vite offrono prestazioni eccezionali in ambienti difficili, ad esempio le alte temperature.
  • Funzionamento silenzioso: sebbene forniscano una grande portata d'aria, i compressori rotativi a vite funzionano in modo più silenzioso rispetto ai compressori a pistone. Ciò significa che spesso possono essere configurate vicino al punto di utilizzo. Ciò consente di risparmiare sulle tubazioni e sulla superficie calpestabile.
  • Maggiore durata: i migliori compressori d'aria rotativi a vite sono costruiti per durare ed eccellere in una lunga vita di esercizio. 

In che ambito vengono utilizzati i compressori rotativi a vite?

Tutti questi attributi rendono i  compressori d'aria rotativi a vite la soluzione ottimale per le applicazioni professionali e industriali, spesso con una richiesta d'aria continua. Ad esempio, è possibile trovarli in impianti di confezionamento di alimenti, sistemi di produzione automatizzati, ma anche in officine.

I compressori rotativi a vite non sono conosciuti esclusivamente come i modelli stazionari. Le unità mobili, ad esempio quelle montate su carrelli, vengono utilizzate nei cantieri per azionare utensili pneumatici o sistemi di sabbiatura e verniciatura. Inoltre, grazie alla facilità di installazione e alla robustezza, sono perfetti per le attività minerarie estrattive in luoghi remoti.

Scegliere la tecnologia migliore per i compressori a vite

I compressori rotativi a vite sono ideali per un'ampia gamma di applicazioni. Tuttavia, per sfruttare al massimo tutto ciò che hanno da offrire, è importante scegliere la tecnologia più adatta ai compressori a vite.

Con molti tipi diversi tra cui scegliere, tutto dipende da quale tipo di compressori rotativi a vite utilizzato nella tua attività.

Diamo un'occhiata da vicino alle diverse tecnologie dei compressori a vite. 

Tipo di azionamento

Prima di tutto, è necessario selezionare il tipo di azionamento che si desidera nel compressore. È possibile scegliere tra una trasmissione a cinghia, una trasmissione a ingranaggi o una trasmissione diretta.

I compressori rotativi a vite con trasmissione a cinghia sono robusti, facili da installare e da sottoporre a manutenzione. Queste caratteristiche, insieme al basso costo di investimento, le rendono la scelta eccellente per le operazioni più piccole.

L'uso della trasmissione a ingranaggi consenteai compressori d'aria rotativi a vite di funzionare più silenziosamente . Ciò significa che possono essere installati vicino alle aree di lavoro senza violare gli standard sul rumore. Sebbene i costi di investimento iniziale siano più elevati, i compressori con trasmissione a ingranaggi sono più efficienti, il che riduce i costi di esercizio.

I migliori compressori rotativi a vite che si possono acquistare, sono quelli con azionamenti diretti. Sono molto efficienti e offrono prestazioni superiori. Inoltre, sono anche più silenziosi rispetto alle altre versioni. 

Compressori oil-free o ad iniezione ad olio

Oil free piston compressors - cleanAIR

La decisione successiva riguarda l'investimento in un compressore a iniezione ad olio o oil-free. Nel caso dei primi, viene utilizzato un olio lubrificante per comprimere l'aria. Questa tecnologia consente di raggiungere una pressione più elevata. Inoltre, risulta più efficiente. Tuttavia, poiché questicompressori a pressione introducono olio nel processo di compressione, l'aria è meno pulita.

I compressori oil-free, invece, producono aria compressa di qualità superiore.

Di conseguenza, un compressore d'aria rotativo a vite a iniezione ad olio è spesso la scelta migliore quando la qualità dell'aria è meno importante. Ad esempio, questo è il caso dell' alimentazione degli utensili pneumatici.

Un compressore d'aria rotativo a vite oil-free è invece il miglior compressore rotativo a vite per applicazioni in cui la qualità dell'aria è importante. Questo è il caso del& settore alimentare delle bevande, della ricerca medica, dell'industria farmaceutica o della produzione di semiconduttori. 

A velocità fissa, azionamento a velocità variabile o IPM

Ceccato Screw Compressor DRE 100

L'energia occupa più del 70% della proprietà e del funzionamento di un compressore. Fortunatamente, la tecnologia VSD (Variable Speed Drive, azionamento a velocità variabile) riduce significativamente il consumo energetico. Il risultato: netto calo dei costi di esercizio e un minor impatto delle emissioni sull'ambiente.

Ecco come funziona la tecnologia VSD. I compressori rotativi a vite tradizionali sono a velocità fissa.O sono spenti o sono accesi. Se si dispone di un compartimento produttivo con una richiesta di aria compressa molto stabile, un compressore a velocità fissa rappresenta una buona soluzione per le esigenze del cliente. Tuttavia, se il consumo di aria varia, un compressore in funzione sempre al 100% spreca molta energia. I compressori con azionamento a velocità variabile regolano la velocità del motore in base al fabbisogno di aria. Il risultato è un risparmio energetico che arriva fino al 35%. I compressori IPM VSD offrono prestazioni nettamente superiori. Grazie al motore a magneti permanenti interno, possono aumentare il risparmio fino al 45% di energia e costi.

I compressori VSD e IPM sono disponibili ad un costo di investimento maggiore. Tuttavia, questo invstimento viene recuperato rapidamente grazie al risparmio energetico che generano. I rappresentanti Ceccato possono aiutarti a calcolare se un compressore VSD o IPM sia la soluzione giusta per te. La simulazione basata sul tuo attuale utilizzo di aria compressa mostra la velocità con cui è possibile ottenere un ritorno sull'investimento VSD o IPM. 

Hai domande? Abbiamo delle risposte

Non sei ancora sicuro quale sia la tecnologia dei compressori rotativi a vite più adatta alle tue esigenze? Contatta Ceccato: i nostri esperti risponderannoa eventuali domande. Siamo felici di poterti aiutare!