Trova un distributore

Compressori d’aria industriali: quali sono e come scegliere

Quando si parla di compressori d’aria industriali, si fa riferimento ai compressori impiegati nel settore secondario, quindi nella produzione industriale di beni. I compressori d’aria industriali trovano impiego soprattutto nelle aziende.

La richiesta di aria compressa varia a seconda delle aziende e delle dimensioni del sistema di produzione. Per soddisfare tutte le esigenze del settore secondario, l'offerta di compressori d'aria industriali di Ceccato aria compressa varia in termini di tecnologia, dimensioni e F.A.D., portata in aria libera.La necessità di aria compressa varia sia per la tipologia di settore che per il tipo di azienda. Per rispondere alle esigenze di tutto il settore secondario, il parco macchine di Ceccato Aria Compressa varia per tecnologia, dimensioni e aria erogata.

In questo articolo, avrai modo di approfondire:

 

Cosa considerare prima di acquistare un compressore d'aria industriale

Acquistando il compressore giusto si possono ottenere risparmi sia nel breve che nel lungo periodo. Pertanto, è bene procedere con alcune semplici domande:

  • Di quanta aria ha bisogno la mia produzione?
  • Qual è la pressione massima dell’aria compressa richiesta?
  • Ho un prodotto di qualità?

Di quanta aria ha bisogno la mia produzione?

CSM Ceccato - famiglia

Essere consapevoli di quanta aria compressa necessita il proprio sistema produttivo è il primo passo per scegliere il compressore giusto. I compressori d’aria industriali di Ceccato Aria Compressa coprono tutte le potenze, per andare incontro alle esigenze delle aziende italiane.

Per sapere se il compressore d’aria industriale è adatto alle proprie esigenze, è bene controllare la FAD, Flow Air Delievered. La FAD corrisponde al flusso d’aria erogato dalla macchina.

Oltre alla quantità, è bene conoscere se vi siano dei picchi di aria in diversi momenti della giornata o della settimana. Questo permetterà di scegliere la tecnologia del compressore più adatta.

Qual è la pressione massima dell’aria compressa richiesta?

I compressori d’aria sono disponibili a diverse pressioni. Infatti, il sistema produttivo può richiedere aria a pressioni diverse. Scegliere la pressione adatta è fondamentale per garantire il corretto funzionamento dell’apparato produttivo.

Ho un prodotto di qualità?

L’aria compressa può contenere tracce di olio, se prodotta da un compressore lubrificato. Quando la qualità del prodotto finale è di vitale importanza per i clienti, si può utilizzare un compressore oil-free, ovvero compressori non lubrificati. I compressori d'aria industriali oil-free di grandi dimensioni sono gli SprialAir.

Le tecnologie del compressore d’aria industriale

La maggior parte delle aziende ha una richiesta d’aria sufficientemente elevata da essere sopperita da un compressore a vite. I compressori a vite sono dotati di due eliche rotanti, attraverso le quali viene fatta passare l’aria ambiente: quando sono in azione, le due eliche comprimono l’aria, che esce dal compressore da un’apposita valvola e va ad alimentari i sistemi produttivi.

I principali tipi di compressore d’aria industriale sono tre:

Compressori a vite a velocità fissa

Il compressore a vite a velocità fissa eroga la stessa quantità di aria da quando viene azionato, a quando viene spento. Risulta quindi più adatto ai sistemi produttivi che hanno bisogno di un flusso d’aria costante e sono perennemente attivi.

Compressori a vite a velocità variabile

I compressori a vite a velocità variabile adattano il flusso d'aria alla necessità di aria compressa. Se ci sono dei picchi giornalieri o settimanali nella richiesta di aria compressa, il compressore a velocità variabile è sicuramente il più adatto. In questi casi, scegliere una macchina a velocità variabile permette anche di risparmiare fino al 35% sulla bolletta, rispetto ad un compressore a velocità fissa.

Compressore a magneti permanente, altamente efficiente

La tecnologia dei magneti permanenti consente di adattare il flusso d’aria alle richieste e di risparmiare fino al 45% di energia elettrica, rispetto ai compressori a velocità fissa.

Il parere dell’esperto

In questo articolo abbiamo evidenziato i punti salienti per la scelta di un compressore d’aria industriale e quali sono le principali tecnologie. Tuttavia, possono esserci più elementi da valutare durante l’acquisto di un compressore d’aria industriale. I nostri tecnici sono sempre a disposizione per offrire il compressore più adatto alle proprie esigenze.